Presentazione del viaggio di gruppo in occasione dell’Eclissi di Sole 2016

Viaggio alla scoperta dell’Indonesia e dell’eclisse totale di Sole
6-16 marzo 2016

Più che terra è acqua: un immenso arcipelago di cui nessuno conosce perfettamente il numero delle isole che lo compongono. Estesa in un ampio arco, dal mare delle Andamane fino all’Oceania, l’Indonesia è anche il quarto Stato più popoloso del mondo.

La geografia ha aiutato le culture a separarsi e differenziarsi e a fare di ogni piccola o grande terra circondata dal mare un mondo a sé stante. Eppure, straordinariamente, il Paese ha una sua identità. “Molti ma uno“, recita il motto nazionale che testimonia questa “unità nella diversità“, l’orgoglio di una nazione che fa della tolleranza la sua prima virtù. Un mosaico geografico e naturale, fonte inesauribile di meraviglie storiche, luoghi, panorami, suoni e bellezze. La natura è prorompente ma conquista con la sua dolcezza, l’ospitalità dei suoi abitanti fa sentire qualsiasi straniero come a casa.

Vogliamo portarvi in Indonesia per farvi vivere in prima persona lo spettacolo più bello della Natura: l’eclisse totale di Sole. Marco Bastoni (www.astrofoto.it), astrofilo parmigiano e cacciatore di eclissi, accompagnerà il gruppo durante tutto il viaggio in qualità di consulente scientifico.

Il viaggio inizia dalle Isole Molucche, veri e propri paradisi incontaminati. Ogni isola è diversa dall’altra ma ognuna è caratterizzata dalla fitta vegetazione dell’entroterra dove crescono soprattutto piante tropicali.

L’Isola di Ternate, con la sua forma vulcanica e la sua natura selvaggia, è da secoli il paradiso orientale delle spezie, in particolare i chiodi di garofano. Qui è possibile visitare reperti storici e osservare tradizioni culturali locali. La salita sul suo vulcano è davvero un’esperienza unica.

Raggiungeremo poi Giava, base ideale per esplorare i siti archeologici più importanti d’oriente e bearsi di panorami naturali unici al mondo… fate spazio ai ricordi: diventeranno indelebili.

Poi Bali, l’isola più conosciuta e sviluppata turisticamente che non ha mai perso la sua bellezza. È una sorta di isola delle meraviglie in cui, straordinariamente concentrate e un pochino addomesticate, ci sono tutte le caratteristiche che rendono l’Indonesia affascinante.

La spiritualità che tutto pervade si esprime in una fittissima rete di templi, altari, statue, riti, feste, preghiere… Tutto per prendersi cura di un ordine cosmico che non è dato per certo ma deve essere ben mantenuto dalla mano dell’uomo. Paesaggi, tradizioni, incontri che vi lasceranno senza fiato.

Scarica la brochure con il programma di viaggio.